Come controllare l'utilizzo dei dati su Android

Pubblicato da
Su
ANNUNCI

Essere consapevoli di utilizzo dei dati su Android è necessario al giorno d'oggi. Vi aiuterà a identificare le applicazioni che consumano di più sul vostro dispositivo mobile. Inoltre, vi aiuterà a ottimizzare e gestire i vostri piani in modo che durino più a lungo. Quindi, sapere come farlo vi aiuterà in diversi modi nell'utilizzo del telefono.

Abbiamo realizzato questo articolo di Insiderbits per guidarvi nel processo di controllo dell'utilizzo dei dati. Sappiamo che alcune app continuano a consumare dati anche quando non sono in uso, per cui è fondamentale identificarle. I nostri passaggi sono semplici e rendono questa procedura un gioco da ragazzi.

Come funziona l'utilizzo dei dati su Android?

ANNUNCI

Come per qualsiasi altro sistema operativo, l'utilizzo dei dati su Android dipende dalle applicazioni. Molte app possono sembrare inattive, ma potrebbero consumare silenziosamente i dati. Ciò è particolarmente vero quando non si è connessi alla rete Wi-Fi, in quanto si affidano al piano dati. A volte questo può portare a un consumo eccessivo di dati, esaurendo rapidamente il piano. Capire questa variabilità nell'utilizzo dei dati in-app è fondamentale per gestire i dati in modo efficace.

Un modo per bloccare i consumi nel caso in cui non si disponga di internet è disattivarlo sul cellulare. Questo li aiuterà a rimanere riforniti rapidamente; è possibile usarli quando è necessario. In alcune occasioni, alcuni utenti hanno il compito di attivarle solo per poter inviare messaggi. A questo punto, è necessario sapere quali app utilizzano maggiormente la tariffa.

Come si può verificare e controllare l'utilizzo dei dati del proprio piano su Android?

Se volete sapere come i dati è distribuito su AndroidRimanete con noi in questa sezione. Vi forniremo tutti i passaggi per conoscere quali applicazioni consumano la vostra tariffa. È essenziale ricordare che non tutti i telefoni cellulari con questo sistema hanno la stessa procedura. Alcuni passaggi o posizioni possono variare, ma forniscono comunque le stesse informazioni.

  1. Aprire il menu Accessibilità o la barra di stato del telefono. È necessario scorrere verso il basso con il dito
  2. Nella barra inferiore è possibile visualizzare le statistiche di consumo mensili; fare clic su questa opzione.
  3. Una volta entrati nell'utilizzo dei dati, è possibile vedere quali applicazioni spendono di più dal pulsante delle statistiche.
  4. Scegliete l'applicazione che desiderate per regolare le spese del vostro piano.
  5. È possibile attivare o disattivare il consumo del piano delle app o anche in background. Consentirà ad alcune applicazioni di utilizzare solo il WIFI.
  6. Tornando a Utilizzo dati, si vedrà il pulsante di gestione della connessione di rete.
  7. Se si desidera un cambiamento radicale nelle diverse app, è possibile attivarle o disattivarle.
  8. Da Utilizzo dati, ancora una volta, troverete il pulsante "Imposta limite", che vi aiuterà a impostare una media di utilizzo.
  9. In questa sezione è possibile scegliere tra un limite mensile e una data di scadenza del piano o della tariffa. In questo modo sarà possibile stabilire e strutturare meglio la propria tariffa in modo da poterla consumare senza perdite.

In questo modo, avrete un controllo molto maggiore della vostra tariffa e non la spenderete per alcune applicazioni. Potrebbe essere necessario utilizzare l'app per mantenere l'intero piano, che ha costi eccessivi. Grazie a questo processo, utilizzo dei dati su Android può essere regolata in modo efficace. Ora è necessario applicarlo per farlo funzionare correttamente.

Tutti questi numeri di misura si basano sulle informazioni fornite dal dispositivo. Alcune di esse potrebbero non coincidere direttamente con quelle offerti dall'operatore. Tuttavia, possono aiutarvi a controllare meglio il modo in cui vengono consumati, in modo che funzionino come un'azione di regolamentazione piuttosto che come un problema di accuratezza dei numeri.

Ora che sapete come fare, regolate l'utilizzo dei dati su Android!

Questo semplice modo di utilizzare i dati su Android vi permetterà di controllare meglio la vostra tariffa e di regolare il consumo del piano da parte delle vostre applicazioni. A questo punto, seguite i passaggi indicati nella lettera. Ricordate che possono variare su alcuni dispositivi, ma sono di solito simili.

Questo articolo vi ha aiutato a controllare meglio i vostri piani su qualsiasi telefono Android. Ricordate che Insiderbits contiene informazioni relative ad applicazioni e telefoni cellulari, e molto altro ancora.

ANNUNCI

Per saperne di più in Come fare

Come risolvere il problema della mancata visualizzazione delle immagini in Chrome

Come risolvere il problema della mancata visualizzazione delle immagini in Chrome

In effetti, può capitare che le immagini non vengano visualizzate in Chrome. Ci sono delle soluzioni semplici e pratiche...

Per saperne di più →
Come candidarsi alle offerte di lavoro Amazon

Come candidarsi alle offerte di lavoro Amazon

Candidarsi alle offerte di lavoro di Amazon è qualcosa di perfettamente fattibile. E anche se il processo comporta un sacco di...

Per saperne di più →
Come riprodurre la musica di Twitch senza violare il copyright

Come riprodurre la musica di Twitch senza violare il copyright

Supponiamo che vogliate giocare a Twitch Music legittimamente, ma che dobbiate imparare a...

Per saperne di più →
Come trovare il numero IMEI su Android: con e senza telefono

Come trovare il numero IMEI su Android: con e senza telefono

Il numero IMEI Android è una cifra numerica che ogni smartphone possiede. Le sue lettere, tradotte...

Per saperne di più →