Come nascondere le applicazioni su un Iphone?

Pubblicato da
Su
ANNUNCI

Vi siete mai chiesti come nascondere le app su un iPhone? Molte persone come voi si sono poste questo tipo di domanda prima o poi. I nostri dispositivi hanno una serie di app che utilizziamo quotidianamente e che contengono le nostre informazioni personali. In altre parole, sono una porta d'accesso alla nostra vita privata.

Di solito, si vuole evitare che le persone intorno a noi accedano a ciò che si fa con il proprio computer. telefono. E ancora di più se vi sentite a disagio di fronte agli sguardi curiosi di alcuni origliatori quando usate il vostro telefono in pubblico. La buona notizia è che possiamo risolvere il problema. Da Insiderbits, siamo pronti a insegnarvi come nascondere efficacemente le app su un iPhone. 

Nascondere le app con successo - Cosa intendiamo?

ANNUNCI

Se parliamo di nascondere un'applicazione, non intendiamo dire che verrà disinstallata; al contrario, intendiamo dire che verrà lasciata nella cartella di sfondo senza ostacolarne il funzionamento. In altre parole, consiste nel rimuovere dalla schermata iniziale gli strumenti di cui si vuole evitare l'esposizione. Questa necessità nasce per motivi diversie ognuno ha le sue argomentazioni.

Forse state cercando di mantenere la vostra privacy al sicuro, o probabilmente state anche cercando di mettere il telefono in ordine. L'aspettativa è che quando si hanno molti strumenti scaricati sul cellulare, è difficile trovarne uno specifico. Non conoscete la formula magica per nascondere le app su un iPhone? Verificate passo dopo passo con l'aiuto di Insiderbits.

Passo dopo passo per ottenere ciò che vogliamo

Il buone notizie su questo argomento è che alcuni processi sono più semplici su iPhone. Se facciamo un confronto con un telefono cellulare Android, la cui configurazione di solito ha più livelli a seconda del modello, è meno complicato su un telefono Mac. Esaminiamo tre diverse modalità per realizzare la sfida proposta. Fate molta attenzione!

L'ultima novità di iOS

I telefoni e i tablet con iOS 14 sono dotati di un'aggiunta recente nota come Libreria di applicazioni. È una sezione in cui è possibile accedere alle applicazioni scaricate sul cellulare. Con nostro rammarico, i creatori di iOS non hanno cercato di creare una funzione che ci aiuti in questo senso. Ma non lasciatevi fermare: come utenti, potete nasconderle nella libreria senza problemi.

  • È necessario premere il logo dell'applicazione o delle applicazioni da nascondere. Tenetelo premuto per un pochi secondi.
  • In questo modo si aprirà un menu con l'opzione di modificare la schermata iniziale, condividere un'app o eliminare un'applicazione. app.
  • Calmatevi e fate un bel respiro. Anche se non la disinstalleremo, dovete scegliere la terza opzione dell'elenco: eliminare l'app.
  • Una volta completato questo passaggio, apparirà un nuovo riquadro. In essa sono disponibili tre opzioni: eliminare l'app, eliminare dalla schermata iniziale, e annullare.
  • In questo caso, è necessario optare per l'opzione numero 2: rimuovere dalla schermata iniziale.

E voilà, il processo è completato! Lo strumento in questione scomparirà dalla vostra vista e da quella degli altri, o almeno rimarrà lì finché non lo vorrete. Se avete intenzione di utilizzare nuovamente l'applicazione archiviata, date un'occhiata alla libreria. La cosa migliore è che potete utilizzare la funzione che vi abbiamo spiegato anche sul vostro iPad per organizzare se stessi meglio.

Aprire altre cartelle e pagine

L'alternativa numero due, che vi presentiamo noi di Insiderbits, è creazione di cartelle. Si tratta di una tecnica relativamente semplice per iOS 14 e versioni precedenti. L'idea è quella di utilizzare la cartella meno appariscente come nascondiglio o di creare una cartella nuovo da zero. Continuate a leggere e imparate a farlo passo dopo passo:

  • Individuare l'icona che appartiene all'applicazione che si desidera mettere in background. o riorganizzare.
  • Premere l'icona per qualche secondo finché non si riesce a spostarla nella posizione preferita.
  • Depositare l'applicazione nella cartella più piccola del telefono.
  • Rilasciatelo e il gioco è fatto. È senza sforzo.

La cosa normale è che quando si rilascia lo strumento in una cartella, questa avrà diverse pagine, almeno due. Per renderlo più segreto, è possibile creare fino a 12 pagine e lasciare l'applicazione sull'ultima. Se vi piace di più questo metodo e preferite aprirne una nuova, potete facilmente crearne una posizionando l'icona sopra un'altra. In questo modo, un apparirà una nuova cartella.

Questa modalità è utile per annullare i tentativi di spiare la vostra privacy. La troverete utile anche se la vostra situazione non è incentrata sulla privacy ma sull'organizzazione. Aprite cartelle e create pagine interne per riordinare la copertina del telefono. In questo modo, sarete in grado di stabilire un ordine. Il vostro cellulare avrà un aspetto mai visto prima!

Date un'occhiata alle ricerche

Creare decine di cartelle e poi una dozzina di pagine al loro interno può essere estenuante. Come se non bastasse, è frustrante che, dopo aver fatto tutto questo lavoro, qualcuno digiti nella casella di ricerca alcune lettere dell'app che state proteggendo, in modo che venga alla luce. Certo, non è molto incoraggiante, ma non gettate la spugna!

La buona notizia è che, a questo punto, il vostro iPhone vi offre un'alternativa vantaggiosa. E soprattutto, è molto semplice. È un'opzione eccellente per pulire la cronologia, poiché rimuove l'applicazione dalla sezione di ricerca. Non lo sapevate? Non preoccupatevi: noi di Insiderbits vogliamo dirvi tutto.

  • La prima cosa da fare è andare alla configurazione.
  • Spostate il cursore nella sezione Siri e ricerca.
  • Andare alla sezione in cui sono installati tutti gli strumenti. È in fondo, quasi alla fine.
  • Fare clic sull'icona o sul nome dell'applicazione da nascondere.
  • Verrà visualizzata una nuova finestra con le opzioni: impara a usare questa app, mostra suggerimenti di app, suggerisci un'app, mostra l'app nella ricerca, mostra contenuti nella ricerca e mostra suggerimenti di app.
  • Per impostazione predefinita, tutte queste opzioni sono attivate; è necessario disattivare ciascuna di esse..

Con questa nuova modalità, avrete un telefono a prova di pettegolezzi. Proprio come vi abbiamo detto, potrete aggiungere un nuovo livello di sicurezza lontano dall'infallibile radar di ricerca.

Ulteriori suggerimenti per proteggere e organizzare il vostro iPhone

Di fronte a minacce esterne o indesiderate, è necessario conoscere consigli specifici per mantenere la propria privacy fuori dalla portata di terzi. D'altra parte, abbiamo l'ordine fattore sul vostro iPhone. Gli smartphone di oggi ci offrono un'incredibile capacità di archiviazione, che apprezziamo molto.

Ma siamo onesti. Con così tanto spazio a disposizione, ci ostiniamo a scaricare tutto ciò che vediamo e riteniamo necessario. Questo va bene, ma vi consigliamo di organizzare i vostri strumenti, altrimenti vi perderete nel vostro telefono. Condividiamo i seguenti consigli per mantenere aggiornato il vostro cellulare.

  • Silenziamento delle notifiche sullo schermo bloccato. Con questa opzione, le notifiche saranno protette e non visibili ad altre persone, ad esempio quando si mostra il telefono a qualcuno.
  • Configurare la visualizzazione delle notifiche. È possibile scegliere come visualizzare le notifiche. Si può scegliere di visualizzarle, raggrupparle o elencarle, oppure, per maggiore tranquillità, farle rimanere silenziose.
  • Acquisti in app. Entrate nella vostra piattaforma di acquisto, l'App Store. Ora cerchiamo l'applicazione che vogliamo nascondere. È possibile selezionare l'opzione Nascondi spostando il nome a sinistra.
  • Cambiare periodicamente la password o il modello di accesso. È consigliabile aggiornare di tanto in tanto il pin di accesso per proteggersi da sguardi furtivi.

Può sembrare contraddittorio e persino eccessivo effettuare così tante manovre per prendersi cura della privacy dei nostri dispositivi. Ma non è così. Non fa mai male.

Mantenere la privacy e l'organizzazione del vostro iPhone

Speriamo che il nostro post del giorno vi permetta di imparare come proteggere il vostro dispositivo e mantenerlo in condizioni perfette. Ricordate sempre che le app sul vostro iPhone non scompariranno magicamente. I metodi che avete imparato non sono infallibile o perfetto formule. Bisogna avere un po' di pazienza per trovarle.

L'aspetto positivo è che i nostri consigli proteggere la cella telefono, mantenendo le app desiderate in incognito. Come se non bastasse, il vostro dispositivo sarà più pulito e organizzato, in modo da poter personalizzare completamente e solo conoscere in modo approfondito. Incredibile tutto ciò che possiamo ottenere, vero?

Vi è piaciuta la nostra lettura? Vi invitiamo a Rimanete in contatto con noi. Noi di Insiderbits prepariamo articoli che vi aiutano a ottimizzare il funzionamento dei vostri dispositivi. Date un'occhiata al nostro post sull'iPhone. Scoprite questa nuova funzione e diventate esperti nella gestione dei vostri dispositivi!

ANNUNCI

Per saperne di più in Come fare

Come creare un corso online?

Come creare un corso online?

Creare un corso online è possibile se ci si mette d'impegno. Con un...

Per saperne di più →
Come trovare una chiave di sicurezza di rete su un Iphone?

Come trovare una chiave di sicurezza di rete su un Iphone?

Le persone cercano fortemente una chiave di sicurezza di rete. Si tratta di scoprire la password di un...

Per saperne di più →
Come controllare il consumo di dati su Android? Una guida completa

Come controllare il consumo di dati su Android? Una guida completa

Poiché gli smartphone sono diventati parte integrante della nostra vita quotidiana, la gestione del consumo di dati...

Per saperne di più →
Come risolvere il problema della batteria Android che si scarica durante la notte

Come risolvere il problema della batteria Android che si scarica durante la notte

Lo scaricamento notturno della batteria Android è un problema comune a molti utenti Android. Ci sono un...

Per saperne di più →